La filosofia di qualità e gusto che contraddistingue il festival si ritrova anche nella proposta gastronomica del festival, dove si mescolano diversi approcci grazie all’esperienza e alla passione dei partecipanti.

Diorama

 

Da Firenze anche quest’anno arriva il panino al Lampredotto di Diorama. Ormai diventato un must per molti partecipanti sarà una gustosissima scopperta per ci ancora non lo conosce!

Ranzani 13

 

Anche quest’anno Ranzani 13 ci proporrà i suoi gustosissimi hamburger in varie declinazioni. A completare l’offerta anche gustosi fritti

Bar Tito

Dalla Cirenaica, quartiere di Bologna in grande fermento, i ragazzi del Bar Tito ci faranno assaggiare il loro panino con l’asado, una fusione argentino-bolognese che crea l’unico Asado della Cirenaica, ovviamente servito in una rosetta!

STORIEDIPINTE

Non poteva mancare neanche quest’anno la pizza di Francesco Oppido, ormai nota anche oltre i confini nazionali, servita “alla pala” con tante gustose farciture oppure nella versione fritta…

ilBruno – Cibo Selvaggio

In un vecchio mercedes azzurro ilBruno prepara ottimi piatti asiatici con protagonisti spezie verdure e ortaggi biologici.
Quest’anno potrete assaggiare Yaki Udon di frumento, Thai noodles di riso, riso Thai integrale e maki rolls, tutti con verdure di stagione

Butcher’s 8

Da Budrio i ragazzi di Butcher’s ci faranno assaggaire il loro oramai famoso panino con Pulled Pork. Maiale di prima qualità cotto a bassa temperatura e sfilacciato, accompagnato da gustosissime salse e verdure. Imperdibile!

Cosa berrai al festival?